comunicato congiunto, tra Amministrazione Comunale e Dirigenti Scolastici, sul servizio di refezione scolastica
07 Ottobre 2017
Argomento:

Alla    Area III Attività Estrattive e Produttive 

Ufficio Commercio                                    

 

Al        R.S.P.P.                                                        

 

Alla    Bioristoro S.r.l.                                           

 

Alla     Asl RM5                                                       

 

Ai        Legali Genitori                                           

 

In data 06 ottobre u.s. si è tenuta la seconda riunione del Tavolo Tecnico, indetto da questa Amministrazione, al fine di trovare una soluzione all’emergenza scaturita in molti Istituti Scolastici, dovuta al consumo del pasto domestico, quale alternativa al servizio di refezione scolastica.

All’esito della stessa, e con il parere favorevole di tutti i presenti, si è convenuto sulla stesura di un comunicato congiunto.

Premesso che il Comune si farà carico di dirimere, nel più breve tempo possibile, in collaborazione con la Bioristoro Srl, la questione relativa all’ottenimento delle previste autorizzazioni sanitarie, la scrivente Amministrazione, unitamente a tutti i D.S. oggi intervenuti, concordano nel ritenere necessaria una pronuncia da parte della Asl di competenza su diversi aspetti.

In particolare si richiede che la Asl interessata, emetta nei limiti della propria competenza, una nota motivata sulla base della normativa vigente, sulla possibilità di consumazione del pasto domestico all’interno dei refettori in un'area delimitata e riservata, nello stesso momento in cui si consuma il servizio di refezione scolastica. Evidenziando che tale suddivisione deve avvenire con modalità che rispettino i principi di non discriminazione ed evitino qualsiasi forma di “ghettizzazione” degli alunni. Laddove l’Asl ritenesse di dover far riferimento al pasto “secco”, si richiede altresì che vengano date maggiori e più precise indicazioni in merito, affinché i genitori interessati siano in grado di individuarne agevolmente i contenuti.

In considerazione dell’emergenza in atto si ritiene che tale indicazione della Asl debba essere prodotta nel minor tempo possibile al fine di vedere tutelati quanto prima tutti gli aspetti igienico-sanitari. Pertanto in un spirito di collaborazione, si richiede alla Asl di far pervenire a questi Uffici quanto predetto entro martedì 10 ottobre 2017.

Si è altresì convenuto che a tale comunicazione venga data la massima diffusione al fine di informare tutti i destinatari dei presenti provvedimenti, in particolare i genitori anche per il tramite dei loro rappresentanti, affinché tali utenti possano, in una esigenza dettata dal buon senso, continuare ad intrattenere un costruttivo dialogo con le Istituzioni Scolastiche e rispettare, in attesa di definizione della problematica, le disposizioni impartite dagli Istituti astenendosi da ogni iniziativa che possa ulteriormente turbare e aggravare la situazione sociale.

 

I Dirigenti Scolastici                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Il Vice Sindaco

                                                                                                                                                                                                                                             Paolo Aprile

                                                                                                                                               Sindaco

                                                                                                                                           Michel Barbet

Valutazione Articolo
Punteggio Medio: (Ancora Nessun Voto)